Xiaomi Mi A3 e Mi A3 Lite pronti al lancio? - Universal Informatica
1574
post-template-default,single,single-post,postid-1574,single-format-standard,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive

Xiaomi Mi A3 e Mi A3 Lite pronti al lancio?

Xiaomi Mi A3 e Mi A3 Lite pronti al lancio?

Xiaomi Mi A3 e Mi A3 Lite siano destinate ad aumentare. Da parte dell’azienda non abbiamo ancora ricevuto nessuna comunicazione ufficiale in merito, sebbene l’uscita sul mercato della serie CC9 abbia destato qualche sospetto. Solitamente, infatti, i dispositivi Xiaomi dotati di Android One seguono la serie cinese Mi X. Questo tipo di politica è sempre stata rispettata fino ad oggi, quindi è lecito aspettarsi nuovamente questo tipo di scelta. Sembra, però, che i nuovi Mi A3 e Mi A3 Lite siano molto simili a Xiaomi Mi CC9, pur dotandosi di un hardware differente.

Xiaomi mi a3/mi a3 lite

Mi A3 e Xiaomi Mi CC9. Secondo il leaker @IshanAgarwal24, però, questi nuovi smartphone potrebbero ricalcare, dal punto di vista estetico, l’ultima linea di dispositivi Mi CC9. Anche lato display, quindi, gli smartphone potrebbero assomigliarsi molto, presentando magari le stesse caratteristiche viste sulla serie Mi CC9. Quello che non è ancora chiaro, dal punto di vista hardware, è quanto si differenzino effettivamente questi due prodotti sul mercato.

Xiaomi Mi A3, che dovrebbe avere come nome in codice “bamboo_sprout”, potrebbe implementare un Qualcomm Snapdragon 730. Si tratta, quindi, di una soluzione più potente rispetto a quella montata su Xiaomi Mi CC9, dove risiede uno Snapdragon 710. Allo stesso modo, Xiaomi Mi A3 Lite potrebbe sfruttare uno Snapdragon 675, a dispetto dello Snapdragon 665 utilizzato per muovere Xiaomi Mi CC9e. Non sappiamo, poi, se dal punto di vista fotografico ci sarà spazio anche per un sensore da 48 mega-pixel, anche se la via ormai sembra tracciata.

Per scoprire ulteriori informazioni in merito ai due nuovi Android One di casa Xiaomi, continuate a seguirci. Nel frattempo, fateci sapere nei commenti che cosa ne pensate di questi due device.