Xiaomi Mi A1 beta di Android 8.0 Oreo ricarica rapida abilitata - Universal Informatica
544
post-template-default,single,single-post,postid-544,single-format-standard,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive

Xiaomi Mi A1 beta di Android 8.0 Oreo ricarica rapida abilitata

Xiaomi Mi A1 beta di Android 8.0 Oreo ricarica rapida abilitata

Xiaomi Mi A1 grazie al software stock che abbraccia il programma Android One, un prezzo competitivo, un comparto hardware di rilievo e il supporto completo alle reti italiani ed europee.’azienda sta testando nel corso delle ultime settimane, grazie ad un beta testing chiuso, una beta di Android 8.0 Oreo da rilasciare entro fine 2017 o al massimo nei primi giorni del 2018 per tutti i dispositivi supportati.

xiaomi mi a1 recensione

Stando a quanto emerso da alcuni report, la beta di Android 8.0 Oreo oltre ad includere tutte le migliorie del nuovo sistema operativo di Google abiliterebbe la ricarica rapida del dispositivo aggiungendo una feature molto importante al comparto hardware dello smartphone

Xiaomi Mi A1 – Scheda tecnica

  • Display IPS da 5.5 pollici di diagonale con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel e densità di 403 PPI;
  • dimensioni di 155.4 x 75.8 x 7.3 mm per 165 g;
  • processore octa-core Qualcomm Snapdragon 625 con architettura Cortex-A53 e frequenza di clock a 2.0 GHz;
  • GPU Qualcomm Adreno 506 a 650 MHz;
  • 4 GB di RAM LPDDR3;
  • 64 GB di memoria interna espandibile tramite microSD fino a 128 GB;
  • lettore d’impronte digitali posteriore;
  • dual camera posteriore da 12 + 12 mega-pixel con apertura f/2.2 – 2.6, autofocus PDAF e doppio flash LED dual tone;
  • fotocamera frontale da 5 mega-pixel;
  • supporto dual SIM 4G, Wi-Fi 802.11 ac Dual Band, Bluetooth 4.2, porta IR, GPS / A-GPS / GLONASS;
  • batteria da 3080 mAh;
  • sistema operativo Android 7.1.2 Nougat.